Problemi Visivi - Tecnologie Visione

La Visione

e l’importanza di preservarla

Fai l’esperienza di bendarti gli occhi per 30 minuti alla fine avrai capito quanto sia indispensabile una BUONA SALUTE VISIVA e l’importanza di una responsabile gestione della CAPACITA’ VISIVA
Basti pensare ad un soggetto non vedente dalla nascita che non possiede il concetto del COLORE, della FORMA degli oggetti, dei volti e delle bellezze naturali che lo circondano ….

CARENZE INCOLMABILI

Inoltre la FUNZIONE VISIVA condiziona il nostro quotidiano e la nostra qualità di vita in quanto alcune deficienze visive possono essere la causa di posture anomale, affaticamento oculare, mal di testa, difficoltà nello studio e sul lavoro, fino a compromettere la crescita, la formazione, la carriera, il futuro di un individuo.

Semplici deficienze visive possono compromettere l’evoluzione del bambino, e negli anziani sono la causa principale della demenza senile e delle cadute. Sono reali e conclamate evidenze, registrate nella nostra attività professionale.

Quindi risulta OVVIO come lungo tutto il percorso della nostra vita siamo fortemente condizionati dalla qualità della FUNZIONE VISIVA … Non solo per deambulare, prendere gli oggetti, leggere, riconoscere le persone, guidare, ma soprattutto perchè sin dai primi mesi di vita la nostra capacità di apprendere e quindi l’intera capacità cognitiva dipende essenzialmente dalla visione Quindi cosa devo fare per preservare la mia vista?


Ne consegue l’importanza di un controllo periodico della FUNZIONE VISIVA, fin dai primi mesi di vita ed ogni qualvolta si manifesti affaticamento o qualsiasi deficienza ovvero ….MINORI costi sociali e MIGLIORE qualità di vita

La NON VISIONE

Come risaputo il non vedente a compensazione di tale perdita sviluppa spontaneamente gli altri sensi in particolare il senso tattile e dell’udito Le Tecnologie Ottiche Avanzate lo aiutano ad amplificare ulteriormente tale sensorialità, ma soprattutto lo aiutano a svolgere tutta una serie di funzioni che diversamente gli sarebbero precluse.

Le tecnologie esistenti non hanno limiti e sicuramente anche potenzialità enormi e per far meglio comprendere il concetto solitamente utilizziamo la seguente frase : “anche i non vedenti possono navigare in Internet” pertanto qualunque problema visivo ha sicuramente la sua soluzione e la sua possibilità di migliorare ogni ambito di autonomia e funzionalità.

In tale contesto è possibile affermare che al non vedente non è precluso nulla in senso lato, tutto gli è possibile grazie alle tecnologie. Forza di volontà e determinazione hanno dimostrato come un non vedente possa acquisire la totale autonomia e svolgere mansioni ed attività “comuni”.

Ovviamente deve dotarsi di strumenti, adeguarli alle proprie esigenze personali, pretendere di svolgere ogni funzione in totale autonomia, anche se con modalità e protocolli diversi dal comune.
Per un utile approfondimento leggi: Problemi alla RETINA


Siamo OTTICI-OPTOMETRISTI specializzati in Tecnologie nella Visione Scoprite con noi l’esistenza di tecnologie avanzate e la possibilità di acquisire risultati importanti
Prenota un controllo optometrico:
);